Back

Controllo di gestione e crisi da Covid-19: qual è il ruolo del CFO

La diffusione generalizzata del Covid -19 ha provocato gravi riflessi negativi a livello macroeconomico e sull’economia delle imprese. Ne parliamo con Ciro Cozzolino, Business Partner Cross Hub ed esperto CFO

Redazione Cross Hub

Postato il: 24-Mar-2021

1) Buongiorno Ciro, è agli occhi di tutti il difficile periodo storico che stiamo affrontando sia a livello sociale che economico. Ecco, dinnanzi ad una situazione grave e incerta come quella legata all’emergenza in corso, quanto è importante il ruolo del controllo di gestione?

 

Il Controllo di Gestione è processo fondamentale attraverso cui costruire Obiettivi aziendali raggiungibili.

La Pianificazione, infatti, è il giusto momento di Risposta ed Anticipazione degli effetti di variabili esogene troppo spesso mal controllabili.

 

L’approccio del Controllo di Gestione è rappresentato dall’analisi di “ciò che è” (As-Is).

 

L’osservazione dei fenomeni esterni all’Azienda, la condivisione di risposte adeguate, il disegno di investimenti possibili e remunerativi, conduce alla corretta remunerazione e Risultati catturabili attesi.

 

Un’attenta pianificazione dei volumi di vendita, dei margini e dei costi diretti/indiretti rappresenta l’innegabile opportunità di pianificare i Risultati da attendersi e la forza finanziaria da raggiungere in termini di Autofinanziamento.

 

 

2) Secondo te, come può il controllo di gestione garantire la continuità aziendale in un contesto di elevatissima incertezza come quello che stiamo vivendo oggi?

 

La Costante e Continua Misurazione è l’aspetto chiave nella gestione dell’incertezza causata da variabili esogene all’Azienda (come i continui Lockdown).

 

La gap-analysis, rappresenta l’autorevole traccia del risultato in itinere e del tempo di perfezionamento dello stesso.

 

Misurare ogni scostamento rappresenta il necessario punto di osservazione da cui partire per implementare risposte immediate, efficaci, specifiche all’obiettivo di tendere nuovamente alla crescita.

 

 

3) Molte imprese stanno tentando di reagire ed evitare la chiusura, tuttavia non tutte ci riescono. Secondo te, cosa sta funzionando e cosa sta fallendo nei piani di gestione delle emergenze adottati dalle imprese?

 

In questi tempi, il Sistema immunitario Aziendale è sicuramente retto dalla Finanza!

Ricordiamo anche che si tratta di Finanza “a prestito”.

 

Quasi niente in questo momento è “a fondo perduto” per la Piccole e Media Impresa e quanto è stato erogato nell’anno precedente ha rappresentato una piccola goccia nel mare.

 

Il sistema immunitario Aziendale ha quindi ancor più bisogno di Azioni specifiche, verticalizzate, oltre che di piccoli ristori.

Il controllo di gestione rappresenta l’energia necessaria ad un costante continuo miglioramento necessario allo stato di salute dell’Impresa.

 

 

4) Sottolineata l’importanza del controllo di gestione aziendale, in che modo il Cfo aiuterà le imprese a rispondere e superare la crisi? Secondo te, come va aggiustato il tiro per aumentare la resilienza aziendale in periodo di Covid-19?

 

In questo momento storico ci siamo resi conto che, effettivamente, Less is More!

 

Riuscire a concentrare le forze aziendali al fine di migliorare il tiro è l’atteggiamento giusto, in contrapposizione alla moda di ridurre i costi con saving indiscriminati.

Ogni voce di spesa è perfettibile ma, in una logica di Investimenti e Risultati, sono in fermo disaccordo con Chi pensa di poter riemergere da questo periodo semplicemente riducendo i costi.

 

Il continuo investimento, la continua tensione all’obiettivo, premierà le Imprese più lungimiranti e curiose verso il mercato.

 

 

5) Con la pandemia, per l’impresa (non solo quindi per il Finance) è emersa l’esigenza di dotarsi di adeguate tecnologie, di cambiare la logica dell’approccio uscendo dall’area di comfort e aprendosi al rischio ed alla sostenibilità. In quest’ottica, qual è il ruolo del CFO nell’implementazione delle nuove soluzioni tecnologiche?

 

Nuovi processi, nuovi modelli, nuove tecnologie!

Il CFO è motore del cambiamento organizzativo in Azienda.

 

In questi tempi la gestione di una Funzione Aziendale talmente “chiave”, anche attraverso un Temporary Manager, rappresenta anche per la Piccola e Media Impresa un acceleratore importante se si intendono perseguire con decisione traguardi decisi.

 

Se pensiamo alla creazione e monitoraggio di reportistica ad hoc dobbiamo comprendere che non esiste più una dottrina valida in assoluto.

 

Il mercato è profondamente cambiato, già negli anni 2005-2008; le logiche che sottendono al commercio ed alla produzione di beni/servizi, le frequenze di acquisto, l’osservazione dei comportamenti dei consumatori, conducono a dotarsi di nuovi strumenti e nuove leve per stimolare una domanda in lenta decrescita nell’ultimo decennio.

 

La via del miglioramento è dettata dall’auto-conoscenza.

Conoscere sé, misurarsi attraverso processi precisi, conduce indiscutibilmente al miglioramento!

Ipsa scientia potentia est, per aspera ad astra, ad maiora semper.

Non perdere gli ultimi articoli!

Inserisci la tua email 

TAG CLOUD

covid-19 innovazione operations finanza startup coronavirus PMI marketing pmi digital transformation andrà tutto bene internazionalizzazione smart working impresa innovazione tecnologica innovation manager industria 4.0 innovation economia prototipazione rapida innovazione digitale Innovazione controllo di gestione business development innovazione aziendale lavoro agile io resto a casa fintech digital digital marketing impresa digitale business gestione del rischio compliance IoT gestione aziendale Ricerca & Sviluppo liquidità impresa legge finanziaria 2020 big data comunicazione d'impresa gestione risorse umane piano impresa 4.0 cina gestione impresa Impresa fase 2 temporary management sviluppo impresa Al soft skill export stampa 3d crescita aziendale system integration consulenza finanziaria credito d'imposta GDPR voucher innovation manager risorse umane covid e-commerce venture capital vendita online finanza agevolata digitalizzazione HR trasformazione digitale bonus pubblicità blockchain crowdfunding cybersecurity beni di lusso crisi economica criptovaluta bonus impresa buzzoole come fare un business plan consulenza cloud computing cloud consulente commissione di massimo scoperto comunicazione aziendale concorrenzasleale community consulenza HR clausola salvaguardia contact tracing contributo a fondo perduto business plan startup conad cambio valuta consumi cash flow capacità di feedback business plan Strumento a complemento della finanza tradizionalenel segno dell’innovazione e della trasparenza Financial Controller Manager Fintech Financial Controller ExtraMot Ecommerce Exponential Technologies Fractional management Gestione del personale Human resources IA Human Resources Harmont & Blaine Gestione manageriale H R Digital Transformation Credito d'Imposta CFO CRM Bankitalia Analisi di bilancio 3d printing AR CRM aziendale evoluto Change Management Consulenza Consulenza direzionale Comunicazione interna Commissione europea Cloud Comfort Zone IP Management Il controllo di gestione Sanità 4.0 Sostenibilità Salva banche Risorse Umane Reverse Engineering Risk Management data protection Sviluppo analisi paese andràtuttobene alibaba agevolazioni Temporary management acceleratore startup Rendiconto finanziario Produzione 4.0 Innovation management Intelligenza artificiale Innovation Manager Industrial Controller Impresa 4.0 innovativa Impresa digitale Iot Kaizen Material Requirement Planning PMI innovative Marketing Lean organization Lean Lean manufacturing asset management fasi del risk management regolamento Ue retail realtà aumentata public relations protezione dati personali pubblicità reverse engineering riduzione sprechi risorse finanziarie robotica avanzata risk manager risk management rischio cambio protezione dati project manager newfinance normativa new normal modello business minibond open innovation opensource processi di gestione processi operativi privacy pmi innovativa organizzazione aziendale scaleup screening tecnologia tecnologia avanzata sviuppo impresa sviluppo sostenibile sviluppo organizzativo sviluppo risorse umane tecnologie 4.0 tecnologie della sanità voucher innovazione web marketing tracciamento dati temporary manager tecnologie verdi sviluppo business supporto imprese sicurezza informatica social media marketing sicurezza dati shared innovation settore fashion soft skills soft skill” stratup supply chain strategia di comunicazione strategia d'impresa sparring partner metodi organizzativi aziendali innovativi metodi formativi formazione 4.0 formazione a distanza finanziamenti imprese finanzalternativa webidoo feedback freesource fund raising gestione efficiente gestione finanziaria gestione del credito gdpr gdo equity crowdfunding employee experience deliver to stock development decreto rilancio decreto liquidità decreto cura Italia dialogo uomo-macchina digitalizzazione aziendale emergenza coronavirus emergenza covid e-learning e-finance digitalizzazione impresa gestione personale gestione rischi investimenti investimenti green international market intelligenza emotiva insurtech integrazione processi aziendali italia smart leadership maxi decreto mercati esteri marketing digitale marketing automation make to order innovazone digitale influencer marketing il ruolo dell'advisor impresa 4.0 human resources management green economy grande distribuzione organizzata impresa innovativa impresa smart industria digitale influencer incentivi impresa incentivi economici imprese dati
Iscriviti alla newsletter
Cross Hub Logo

Affiancare le imprese, enti ed istituzioni in tutti gli aspetti di natura strategica ed operativa attraverso la "mobilitazione integrata" (CROSS) di competenze ed esperienze (HUB) in risposta alle specifiche esigenze aziendali.

CONTACT INFO

 

SEDE LEGALE

Via dei Mille, 47

80121 - Napoli

 

SEDE OPERATIVA

Piazza Carità, 32 

80134 - Napoli

Tel. 081 0102554

 

P.IVA: 08060921213

info@crosshub.it

crosshub@b2bpec.it

Follow us