Back

5 Consigli per fare affari con la Cina

Come la cultura influenza le trattative transnazionali

Alberto Antinucci

Postato il: 11-Dec-2019

In quasi oltre 30 anni ho avuto la fortuna di poter vedere di persona il mutare della società Cinese da paese produttore a consumatore con un altissimo tasso di crescita ed una incredibile mutazione delle abitudini quotidiane e modalità di vita.

Un cambiamento che non è paragonabile a nessun altro paese al mondo.

 

Sia che si stia pianificando di andare in Cina per vendere prodotti o cercare prodotti per la propria azienda, ci sono degli aspetti importanti che sarebbe bene ricordare per portare a termine la trattativa senza grossi inconvenienti.

 

1. TEMPO

In occidente la concezione di tempo è legata al denaro, per cui ridurre i tempi di esecuzione risulta essere particolarmente necessario per ottimizzare i lavori e massimizzare i risultati economici.
In Cina non si può dire la stessa cosa, infatti i tempi di pianificazione di tutti i progetti commerciali ed industriali dipendono sempre e solamente dalla facilità di raccolta delle informazioni strategiche.

Il tempo di esecuzione è solo un mero dettaglio che varia dal numero di persone coinvolte nello svolgimento - forza lavoro che alla Cina non manca. 

 

Consiglio: armarsi di pazienza e raccogliere quante più informazioni sul mercato prima di arrivare al dunque e scoprire le proprie carte.

 

 

2. LINGUA

Si da ormai per scontato che con l’inglese si possano portare avanti trattative di tutti i generi.

In Cina ormai è solito trovare sempre un’assistente che parla inglese abbastanza bene.

Questo, però, non potrà garantire una totale trasparenza durante la trattativa.

 

Consiglio: farsi assistere da un interprete Italiano che vive in Cina e conosce bene la lingua ed i modi di fare.  Saranno soldi ben spesi.

 

 

3. TRATTATIVA

Parlare esclusivamente con le persone in carica.

Evitare di parlare con persone che non possono prendere decisioni.

Vi faranno perdere la pazienza e, per accellerare le cose, divulgherete informazioni riservate che potrebbero essere poi usate dalla controparte.

 

Consiglio: insistere per conoscere il Direttore Vendite od  Acquisti se non addirittura il titolare dell’azienda.

 

 

4. COPYRIGHT

La Cina è sempre alla ricerca di marchi o prodotti da poter inserire nel loro mercato.

È per questo che prima di andare a in Cina a trattare con un fornitore e/o un distributore è sempre bene proteggere i propri marchi, Design e la proprietà intellettuale nel mercato Cinese stesso.

Se si tratta di marchi sarebbe opportuno registrare anche il corrispondente in lingua e caratteri Cinese.

 

Consiglio: affidarsi ad uno studio di registrazione Marchi e Brevetti è il miglior investimento che si possa fare per la propria azienda anche se non si ha intenzione di entrare nel mercato Cinese.

 

 

5. LOGICA:

In occidente è normale indirizzare un domanda direttamente per avere una risposta chiara ed esaustiva. Questa possiamo definirla “Logica Lineare”.
In Cina è invece molto difficile ottenere delle risposte dirette e chiare.

Piuttosto si avranno delle mezze risposte o delle altre domande come se si girasse intorno al problema. Questa modalità la definisco “Logica Circolare”.

 

Consiglio: Ripetere le domande fino ad aver ottenuto delle risposte che considerate esaustive.

 

 

Concludendo:  La Cina è un grande paese che offre grandi possibilità commerciali bisogna però essere accorti e non pensare mai di sottovalutare la controparte.

 
 

Non perdere gli ultimi articoli!

Inserisci la tua email 

TAG CLOUD

operations innovazione covid-19 coronavirus finanza startup PMI andrà tutto bene innovazione tecnologica digital transformation prototipazione rapida pmi industria 4.0 io resto a casa innovation innovation manager digital internazionalizzazione business innovazione aziendale legge finanziaria 2020 compliance marketing big data business development impresa IoT piano impresa 4.0 controllo di gestione fase 2 economia smart working fintech system integration temporary management Al voucher innovation manager gestione aziendale sviluppo impresa crescita aziendale stampa 3d deliver to stock cloud dialogo uomo-macchina clausola salvaguardia digital marketing decreto rilancio development commissione di massimo scoperto criptovaluta conad concorrenzasleale contact tracing credito d'imposta contributo a fondo perduto comunicazione d'impresa dati covid come fare un business plan community decreto liquidità decreto cura Italia cloud computing bonus impresa GDPR Financial Controller ExtraMot Exponential Technologies H R Human Resources Industrial Controller Il controllo di gestione IP Management Ecommerce Digital Transformation Analisi di bilancio AR 3d printing Bankitalia CRM Credito d'Imposta Cloud CRM aziendale evoluto Iot Kaizen blockchain asset management andràtuttobene digitalizzazione business plan cash flow cambio valuta business plan startup analisi paese Strumento a complemento della finanza tradizionalenel segno dell’innovazione e della trasparenza Lean organization Lean manufacturing Lean Material Requirement Planning Rendiconto finanziario Salva banche Ricerca & Sviluppo Reverse Engineering cina formazione 4.0 realtà aumentata protezione dati personali project manager reverse engineering riduzione sprechi risk manager risk management rischio cambio processi operativi processi di gestione newfinance modello business minibond normativa open innovation privacy organizzazione aziendale opensource risorse finanziarie robotica avanzata tecnologie 4.0 tecnologia sviluppo business tecnologie verdi temporary manager vendita online trasformazione digitale tracciamento dati supporto imprese supply chain sicurezza dati shared innovation screening soft skill soft skill” strategia d'impresa sparring partner metodi organizzativi aziendali innovativi metodi formativi gdo freesource formazione a distanza gdpr gestione del credito gestione impresa gestione efficiente gestione del rischio voucher innovazione finanziamenti imprese emergenza coronavirus e-learning e-finance export fasi del risk management finanzalternativa finanza agevolata gestione personale gestione rischi investimenti green international market integrazione processi aziendali lavoro agile liquidità impresa mercati esteri maxi decreto make to order innovazione digitale industria digitale il ruolo dell'advisor grande distribuzione organizzata gestione risorse umane impresa 4.0 impresa digitale incentivi impresa incentivi economici digitalizzazione impresa
Iscriviti alla newsletter
Cross Hub Logo

Affiancare le imprese, enti ed istituzioni in tutti gli aspetti di natura strategica ed operativa attraverso la "mobilitazione integrata" (CROSS) di competenze ed esperienze (HUB) in risposta alle specifiche esigenze aziendali.

CONTACT INFO

 

SEDE LEGALE

Via dei Mille, 47

80121 - Napoli

 

SEDE OPERATIVA

Piazza Carità, 32 

80134 - Napoli

Tel. 081 0102554

 

P.IVA: 08060921213

info@crosshub.it

crosshub@b2bpec.it

Follow us