Credito d'imposta: Beni strumentali materiali 4.0

Cos'è?

 

Credito d'imposta per investimenti in beni materiali funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale (beni materiali tecnologicamente avanzati)

 

Beneficiari

 

Tutte le imprese residenti in Italia, per strutture produttive ubicate nel territorio italiano, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti, indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico di appartenenza e dalla dimensione e dal regime fiscale di determinazione del reddito dell’impresa. Non possono partecipare le imprese in stato di crisi e destinatarie di sanzioni interdittive.

 

Spese ammissibili

 

Investimenti in beni materiali tecnologicamente avanzati 4.0 e compresi in allegato A legge 11 dicembre 2016, n. 232:

 

  • Macchine e impianti di produzione: beni strumentali il cui funzionamento è controllato da sistemi computerizzati o gestiti tramite opportuni sensori e azionamenti, con caratteristiche di controllo o interconnessione, assimilabili o integrabili in sistemi cyberfisici.

 

  • Macchine e sistemi impiegati per il controllo del prodotto o del processo: sistemi per l’assicurazione della qualità e sostenibilità

 

  • Sistemi interattivi: dispositivi per l’interazione uomo macchina, per il miglioramento dell’ergonomia e della sicurezza del posto di lavoro in logica 4.0.

 

Per gli investimenti effettuati è necessaria una perizia tecnica asseverata - rilasciata da un ingegnere o perito industriale iscritti nei rispettivi albi professionali o di un attestato di conformità rilasciato da un ente di certificazione accreditato - che attesti appartenenza del bene ad allegato A e l’interconnessione al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura. Per beni con costo unitario fino a 300.000 euro è sufficiente una dichiarazione resa dal
legale rappresentante ai sensi del DPR 445/2000.

 

In quale periodo devono essere sostenuti gli investimenti?

 

Il credito d’imposta è facile da calcolare, si basa sul volume delle spese ammissibili dichiarate.

 

Dal 16 novembre 2020 al 31 dicembre 2021 (o 30 giugno 2022 se entro il 31 dicembre 2021 l’ordine del bene risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione):

 

  • È pari al 50% del costo sostenuto per la quota di investimenti fino a 2,5 milioni di euro

 

  • È pari al 30% del costo sostenuto per la quota di investimenti oltre i 2,5 milioni di euro e fino a 10 milioni di euro

 

  • È pari al 10% del costo sostenuto per la quota di investimenti oltre i 10 milioni di
    euro e fino a 20 milioni di euro

 

Dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022 (o 30 giugno 2023 se entro il 31 dicembre 2022 l’ordine del bene risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione):

  • È pari al 40% del costo sostenuto per la quota di investimenti fino a 2,5 milioni di euro

 

  • È pari al 20% del costo sostenuto per la quota di investimenti oltre i 2,5 milioni di euro e fino a 10 milioni di euro

 

  • È pari al 10% del costo sostenuto per la quota di investimenti oltre i 10 milioni di euro e fino a 20 milioni di euro

 

Il credito di imposta è cumulabile con altre agevolazioni?

 

È cumulabile con altre agevolazioni (se anche queste ultime lo prevedono) che abbiano ad oggetto i medesimi costi fino al 100% del costo sostenuto

Richiedi maggiori informazioni

*Campi obbligatori

Acconsento che i miei dati siano trattati come indicato nella Privacy Policy

Iscriviti alla newsletter
Cross Hub Logo

Affiancare le imprese, enti ed istituzioni in tutti gli aspetti di natura strategica ed operativa attraverso la "mobilitazione integrata" (CROSS) di competenze ed esperienze (HUB) in risposta alle specifiche esigenze aziendali.

CONTACT INFO

SEDE LEGALE

Via dei Mille, 47

80121 - Napoli

 

SEDE OPERATIVA

Via Morgantini, 3 

80134 - Napoli

 

SEDE OPERATIVA

Via Bruno Buozzi 59

00197 Roma

 

P.IVA: 08060921213

info@crosshub.it

crosshub@b2bpec.it

Tel 345 142 09 5

cross hub vince le fonti awards 2022 consulenza
Follow us